Attivita' Internazionale

La FISASCAT è affiliata a:

    Federazione sindacale europea ed internazionale dei lavoratori dei servizi privati – Union Network International
    Federazione sindacale europea dei lavoratori del settore agro-alimentare e turismo EFFAT
    Federazione sindacale internazionale dei lavoratori del settore agro-alimentare e turismo UITA
    Federazione sindacale internazionale dei Trasporti ITF - per le guide-accompagnatori turistici

La Federazione mantiene e sviluppa rapporti bilaterale con le Organizzazioni sindacali omologhe di tutti i Paesi europei, dell’area del Mediterraneo, degli Stati Uniti e del Sud America al fine di migliorare le condizioni di lavoro e i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori nei processi di globalizzazione.
A livello europeo la FISASCAT opera per il rafforzamento della dimensione sociale attraverso lo sviluppo del dialogo sociale, del coordinamento della contrattazione collettiva e dei Comitati aziendali europei.

  UNION NETWORK INTERNATIONAL

Nata il 1° gennaio 2001, a seguito della fusione di 4 Federazioni sindacali internazionali, UNI è oggi la più grande Organizzazione sindacale globale con quasi 16 milioni di iscritti di 800 Organizzazioni sindacali nazionali di 140 Paesi.
UNI è stata concepita per rappresentare al meglio le lavoratrici e i lavoratori nel contesto dei grandi cambiamenti legati alla globalizzazione che, insieme al grande sviluppo tecnologico, ha portato le imprese a competere nel mercato globale ricorrendo sempre più ad acquisizioni, fusioni e delocalizzazioni.
Tra gli obiettivi di UNI vi è anche quello di rappresentare i propri iscritti nelle Istituzioni Internazionali, come OIL, OCSE, ONU, OMC, ecc.
UNI – la cui sede è a Nyon vicino a Ginevra -  è affiliata alla CISL Internazionale mentre UNI-Europa è affiliata alla Confederazione Europea dei Sindacati.
UNI ha un modello organizzativo che si articola in 12 Settori e in base a 4 regioni, che coincidono con i continenti: UNI-Europa, UNI-Americhe, UNI-Africa; UNI Asia & Pacifico.
Le categorie che rappresenta sono: UNI Commercio – che è il settore più grande in termini di iscritti; UNI Finanza (Banche e assicurazioni); UNI Poste; UNI Elettricità; UNI Media, Intrattenimento e Arti; UNI Telecomunicazioni; UNI Servizi (Vigilanza privata, imprese di pulizie, agenzie di lavoro interinale); UNI Acconciatura e Estetica, UNI Case da gioco e Turismo; UNI Assicurazioni Sociali e private;  UNI IBITS (Information Tecnology e servizi alle imprese).
Per affrontare tematiche di interesse trasversale tra i settori, la Federazione Internazionale si articola anche in UNI Coordinamento Femminile; UNI Giovani; UNI Quadri.
Il lavoro di UNI è supportato da Dipartimenti che si occupano di formazione, cooperazione allo sviluppo, campagne e proselitismo, informazioni e news.

Per saperne di più, partecipare alle reti on line e scaricare informazioni, visita http://www.uniglobalunion.org/

 

   EFFAT

La Federazione sindacale europea degli addetti dell’Agricoltura, Alimentazione e Turismo, è nata l’11 dicembre 2000 a seguito della fusione di due Organizzazioni sindacale europee, SETA e EFA.
La Federazione rappresenta 2.600.000 iscritti di 120 Organizzazioni sindacali nazionali di 35 Paesi europei presso le Istituzioni Europee.
L’EFFAT  è la controparte europea di molte multinazionali ed ha costituito più di 70 Comitati Aziendali Europei.
E’ soggetto negoziale nell’ambito del dialogo sociale europeo nel settore agricolo, nel settore alberghiero, nel settore della ristorazione collettiva, nel settore zucchero e tabacco.
Per ciò che attiene il turismo, rappresenta gli addetti di alberghi, ristoranti, caffè, bars, fast food, ristorazione collettiva, anche quella su autostrade, ferroviaria, aeroportuale e delle compagnie aeree, parchi di divertimento e parchi giochi, centri ricreativi, camping, ostelli della gioventù, turismo rurale e agriturismo.
Le politiche sindacali del settore riguardano occupazione e condizioni di impiego, retribuzione, qualifiche e professionalità, formazione e riqualificazione professionale, lavoro nero e sommerso, ampliamento dell’Unione Europea ai nuovi Paesi, responsabilità sociale delle imprese, sviluppo sostenibile, comitati aziendali europei, uguaglianza uomo-donna.

Per saperne di più e scaricare informazioni, visita www.effat.org/en

 

   UITA

 La UITA è l’Unione Internazionale dei lavoratori del settore agro-alimentare e turismo, con sede a Ginevra e affiliata alla CISL Internazionale.

Per saperne di più e scaricare informazioni, visita il sito in italiano http://www.iuf.org/w/

 

  ITF

La Federazione sindacale internazionale dei Trasporti rappresenta gli addetti del settore complessivamente di tutto il mondo; 4.500.000 iscritti di 624 sigle sindacali di 142 Paesi.
Difende gli interessi delle diverse categorie di lavoratori che rappresenta attraverso campagne e solidarietà a livello globale.
La Federazione rappresenta 10 settori, tra cui i “Servizi Turistici” che riguardano gli addetti di agenzie di viaggio, guide e accompagnatori turistici.

Per saperne di più e scaricare informazioni, visita www.itfglobal.org/en/global/

 

ETLC

Il Comitato Europeo di Collegamento del Turismo è nata nel 1991, su proposta delle Organizzazioni italiane del Turismo, con l’obiettivo di esprimere ad una sola voce le posizioni sindacali a livello europeo riguarda al Turismo.
Poiché nell’ambito Commissione Europea esiste una Direzione Generale che si occupa delle politiche europee sul Turismo, si avvertì l’esigenza di costituire un organismo che raggruppasse le tre Federazioni sindacali europee rappresentative del settore, che potesse interagire con le Istituzioni comunitarie e fronteggiare comunemente gli sviluppi del Turismo nel mercato europeo.
L’ETLC è costituito dai Segretariati di EFFAT, UNI-Europa e ITF – che a rotazione ne detengono la Presidenza- e dai Responsabili sindacali del Turismo di tutti i Paesi dell’Unione