BASI USA, IN STATO DI AGITAZIONE I 4MILA ADDETTI DELLE INSTALLAZIONI STATUNITENSI.

Giovedì, 13 Luglio, 2017

Roma, 13 luglio 2017 - Basi Usa, le federazioni di categoria Fisascat Cisl e Uiltucs hanno proclamato lo stato di agitazione dei 4mila civili nelle installazioni militari statunitensi presenti in Italia. La mobilitazione è finalizzata ad accendere i riflettori sulla situazione degli addetti alle operazioni antincendio per i quali le due sigle sollecitano da tempo e senza esito la revisione dell’inquadramento professionale e del livello di classificazione. In una nota trasmessa alla direzione del comando americano Jcpc le due sigle hanno anche sottolineato la necessità di rafforzare le relazioni sindacali «al fine di evitare situazioni di conflittualità e trovare soluzioni alle eventuali controversie insorte».