CARLSON WAGONLIT, VERSO L’INTESA SU RIORGANIZZAZIONE ED ESUBERI

Giovedì, 20 Aprile, 2017

Roma, 20 aprile 2017 - Carlson Wagonlit Travel Italia, prosegue il confronto tra i sindacati di categoria Cgil Cisl Uil e la società del gruppo multinazionale del travel company sulla riorganizzazione e sul piano di esuberi annunciato per circa il 10% del personale addetto all’assistenza ai viaggi. Le parti hanno convenuto sulla definizione di un accordo sulla procedura di licenziamento collettivo che contempli il criterio della non opposizione, la disponibilità al trasferimento e la possibilità di ricollocazione ad altro reparto o sede presente sul territorio per i 32 lavoratori coinvolti dalla chiusura delle tre sedi di Bologna, Padova e Firenze entro il mese di giugno 2017. La trattativa è aperta sull’incentio ai trasferimenti e sull’incentivo all’esodo volontario, proposto dai sindacati fino a 12 mensilità. Il confronto è aggiornato al 4 maggio.