COMIFAR, AL VIA IL NEGOZIATO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

Giovedì, 7 Giugno, 2018

Roma, 7 giugno 2018 - Al via le trattative tra i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisasct Cisl e Uiltucs e il gruppo leader della distribuzione farmaceutica in Italia Comifar per il rinnovo del contratto integrativo aziendale, scaduto a gennaio, applicato ai circa 1500 dipendenti. La direzione aziendale ha espresso disponibilità a trattare sui contenuti della piattaforma di rinnovo presentata nelle scorse settimane dalle tre sigle. Relazioni sindacali, organizzazione e mercato del lavoro, welfare aziendale, sostegno alla genitorialità, conciliazione vita lavoro, contrasto alla violenza di genere, formazione professionale, tutele nei processi di esternalizzazione e inserimento della clausola di sociale nei capitolati di le principali richieste dei sindacati che puntano anche alla revisione del sistema premiante attraverso la definizione di indicatori di carattere generale in grado di rendere accessibile a tutti i lavoratori, compresi i lavoratori atipici, il traguardo del premio per le tre sigle da aumentare fino a 1300 euro. Il negoziato è aggiornato al 26 giugno, al 12 e al 24 luglio.