LA FIST CISL IN INDUSTRIALL CON L’AUTOMOTIVE E L’ICT

Venerdì, 2 Febbraio, 2018

ASCOLTA il "Comunicato Stampa Fisascat Cisl - Industriaall".

Roma 02 febbraio 2018 - Dal 1° gennaio 2018 la FIST Cisl è entrata a far parte del sindacato mondiale dei settori industriali. Nello specifico le aree d’interesse sono l’Automotive e l’Information Communication Tecnology, dove l’aspetto della rete commerciale di vendita supera ormai di gran lunga l’attività produttiva pura. IndustriAll rappresenta nel mondo 50 milioni di lavoratori in 140 paesi nei settori minerario, energetico e manifatturiero. Fondata il 19 giugno 2012, l'organizzazione sindacale internazionale riunisce gli affiliati delle ex federazioni sindacali globali dei metalmeccanici, dei chimici, energetici, delle miniere e dell'industria tessile.  «Questo è un altro importante passo avanti della federazione del terziario della Cisl nell’integrazione dell’economia e dell’attivismo sindacale mondiali, che la vede parte attiva nelle organizzazioni sindacali internazionali del terziario, dei servizi e del turismo Uni Global Union, Effat, Uita, Itf ed ora anche in IndustriAll» ha dichiarato il segretario generale della Fist Cisl Pierangelo Raineri.