Archivio delle News

Scarpe&Scarpe: chiudono 16 punti vendita, a rischio 120 dipendenti. Situazione economico-finanziaria incomprensibile, proclamato lo stato di agitazione

21-07-2020

Roma, 21 luglio 2020 - Scarpe&Scarpe ha annunciato l’avvio delle procedure di licenziamento collettivo con la chiusura di 16 punti vendita per un complessivo di circa 120 tra lavoratrici e lavoratori, con tempi da definire, vista la normativa emergenziale che impedisce al momento e fino al 17 agosto le procedure di licenziamento collettivo.

Ammortizzatori Sociali, il ministro del Lavoro Catalfo convoca i Sindacati il 23 luglio. Cassa Integrazione, ipotesi altre 18 settimane per tutti

17-07-2020

Guarini: «Nel macro settore del Terziario di mercato necessario approntare un sistema di ammortizzatori sociali che superino le barriere dimensionali occupazionali o le differenze settoriali tra imprese»

Comitati Covid-19, il Tribunale di Treviso dichiara antisindacale la condotta della Rekeep SpA all’Ospedale di Cà Foncello

17-07-2020

Dell’Orefice: «La valorizzazione delle rappresentanti sindacali, e in particolare, delle RLS è espressamente prevista al fine di adottare misure efficaci per assicurare la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro»

Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari, prosegue il tavolo per il rinnovo del contratto nazionale scaduto nel 2015. Trattativa aggiornata al 22 luglio

17-07-2020

Blanca: «Il rinnovo può rappresentare il volano per tutto il settore della sicurezza, si affrontino i nodi del negoziato»

Roma, 17 luglio 2020 – Nei giorni scorsi è proseguito il negoziato per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto dal 2015, applicato ai circa 70mila addetti del comparto dei servizi.

Coop Allenza 3.0 presenta ai sindacati il piano di rilancio aziendale 2020-2022. Domani il coordinamento Fisascat Cisl delle strutture e dei delegati

16-07-2020

Dell’Orefice: «La dismissione dei punti vendita costituisca oggetto di approfondito confronto tra le partiۛ»

Roma, 16 luglio 2020 - I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno incontrato la direzione aziendale di Coop Alleanza 3.0 per avviare un confronto sull’andamento gestionale e sul piano di rilancio della più grande cooperativa di consumatori d’Europa.

Mense e pulizie aziendali, i sindacati sollecitano l’attivazione dell’ammortizzatore sociale ordinario e chiedono un incontro istituzionale al Ministero del Lavoro, al Ministero dello Sviluppo Economico e all’Inps

16-07-2020

Roma,16 luglio 2020 - Mense e pulizie scolastiche e aziendali, i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Uiltrasporti hanno trasmesso una nuova missiva al ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, al ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e al Presidente dell’Inps Pasquale Tridico.

H&M. La denuncia dei sindacati: lavoratori al tempo del fast fashion usati e gettati!!!

13-07-2020

Roma, 13 luglio 2020 - Già dallo scorso 28 aprile la multinazionale svedese H&M che conta in Italia 180 negozi con 5500 addetti diretti e circa 2000 precari, ha dichiarato che a metà maggio non avrebbe riaperto 8 negozi: Grosseto, Udine, Vicenza, Bassano, Gorizia, Bari e due nel centro di Milano, lasciando centinaia di lavoratrici e lavoratori senza impiego. Sin da subito le organizzazioni sindacali hanno contestato la gestione aziendale durante l’emergenza Covid-19.

Banqueting e catering, un Avviso Comune delle Parti Sociali sul grave stato di crisi del settore. Guarini: «Necessarie misure a lungo termine che accompagnino il comparto verso l’auspicata ripresa a pieno regime delle attività»

10-07-2020

Roma, 10 luglio 2020 - Un intervento normativo che riconosca lo stato di crisi del settore del banqueting e del catering che alimenta un giro di affari annuo pari a circa 2 miliardi e 200 milioni di euro di fatturato ed è parte fondamentale del sistema turistico italiano, con oltre 2.200 imprenditori che operano su tutto il territorio nazionale e circa 100mila addetti di cui 13.500 con contratto a tempo determinato.

Settore termale, un Avviso Comune delle Parti Sociali per il rilancio del comparto. Investimenti per salvaguardare la continuità aziendale e ammortizzatori sociali per preservare l’occupazione

09-07-2020

Roma, 9 luglio 2020​ – Un impegno preciso nei confronti del settore termale,​​ comparto​ di fondamentale importanza per la sanità pubblica, da sempre componente di assoluto rilievo dell’offerta turistica nazionale​ con più di 320​ stabilimenti termali attivi in tutta Italia.​

E’ questa la richiesta delle Parti Sociali –​ l’associazione imprenditoriale​ Federterme/Confindustria e​ i sindacati di categoria​ FILCAMS Cgil, FISASCAT Cisl e UILTuCS –​ contenuta in un​ Avviso Comune​ rivolto​ al Governo e al Parlamento.​

Lavoro. Contratti, Cnel: 15mln di lavoratori in attesa del rinnovo, oltre 5mln nel commercio, turismo e servizi

03-07-2020

Guarini: «Pronti alla definizione delle piattaforme unitarie. Il confronto sulla riforma preveda il coinvolgimento dei sindacati confederali, necessario garantire la continuità del reddito ai lavoratori dipendenti da imprese in crisi o a rischio chiusura»

Vigilanza privata e servizi fiduciari, ripresi i negoziati di rinnovo del contratto nazionale scaduto nel 2015. C’è intesa sulla sfera di applicazione, si tratta sul sistema di classificazione e sul mercato del lavoro

02-07-2020

Blanca: «Confronto costruttivo, necessaria riforma settore sicurezza»

Roma, 2 luglio 2020 – Sono ripresi i negoziati per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro della Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari, scaduto dal 2015, applicato ai circa 70mila addetti del comparto dei servizi.

Maisons Du Monde, c’è intesa sul premio di risultato 2020. Blanca: «Passaggio non scontato nella congiuntura pandemica, confermata la validità delle relazioni sindacali settoriali»

02-07-2020

Roma, 2 luglio 2020 – La contrattazione collettiva aziendale si conferma strumento per perseguire la crescita della competitività e della redditività in Maisons Du Monde, il noto brand francese di arredamento e decorazione che in Italia conta oltre 1.000 dipendenti e una rete vendita strutturata nell'ottica della multicanalità con 49 negozi e un canale di vendita on line.

Pagine