Archivio delle News

Fase 2, prosegue la costituzione dei comitati aziendali covid-19 nel commercio, turismo e servizi. Guarini: «Le buone prassi diventino patrimonio comune affinché i luoghi di lavoro siano più sicuri per chi vi opera»

15-05-2020

Roma, 15 maggio 2020– Prosegue la costituzione dei Comitati Aziendali Covid-19 nel commercio, turismo e servizi in supporto alle misure normative adottate dal Governo per garantire la sicurezza nei luoghi lavoro, alle quali è seguito il protocollo Governo Parti Sociali del 14 marzo poi aggiornato nelle scorse settimane.

Dl Rilancio, Parti Sociali Ccnl domestico: bene indennità per colf e badanti, ora tempi certi per erogazione

14-05-2020

Roma, 14 mag. - "Arriva l'indennità per i lavoratori domestici danneggiati dal coronavirus. Il Governo ha finalmente dato il via libera ad un provvedimento molto atteso da lavoratori e famiglie che in questi due mesi hanno dovuto fronteggiare in totale autonomia le criticita' economiche ed assistenziali legate all'emergenza sanitaria in atto.

Bingo e Gaming Hall, siglato il protocollo anti Covid-19 per i 12mila lavoratori delle sale gioco. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs: «Uno strumento per ripartire»

14-05-2020

Roma, 14 maggio 2020 – Anche le Gaming Hall, le sale specializzate per l’offerta del Bingo e degli altri giochi pubblici regolamentati, si attrezzano per contrastare la diffusione del Covid-19 e per ripartire in sicurezza. Lo fanno con il protocollo sottoscritto oggi, 14 maggio, dai sindacati di categoria, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, con Fipe Confcommercio e le società Gruppo Milleuno spa, Gruppo Operbingo Italia, Hbg Entertainment srl, Federazione Italiana Concessionari Bingo, Novomatic Italia e Cirsa Retail srl.

Sport, il Ministero disponibile all’apertura di un tavolo permanente sulla riforma del settore. Ceotto: «Il contratto nazionale diventi il benchmark per tutte le figure dello sport dilettantistico»

07-05-2020

Roma, 7 maggio 2020 – La Fisascat Cisl commenta positivamente l’apertura del Ministero dello Sport sulla definizione di un tavolo permanente di confronto sulla riforma del settore, a partire dal lavoro e dal sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche. In particolare la federazione sindacale cislina ha proposto al Capo Ufficio per lo Sport, Dott.

Covid-19. Turismo, Guarini: «Urgente rafforzare struttura ammortizzatori sociali, salvaguardare professionalità stagionali e puntare a riqualificazione dei lavoratori»

06-05-2020

Roma, 6 maggio 2020 – «Il turismo, settore ad alta intensità occupazionale con 3,5 milioni di addetti compreso l’indotto che rappresentano il 15% degli occupati in Italia, è uno dei settori più colpiti dalla pandemia e sarà anche uno degli ultimi a ripartire. Nel comparto turistico è necessario ragionare su nuovi modelli di aggregazione ma anche sull’impatto sul piano economico e sui riflessi sui posti di lavoro.

DL Maggio, incontro Governo – Sindacati. Furlan: “Positive le misure annunciate, si apra il confronto sul nuovo modello sociale partecipativo di sviluppo, cambiamento e modernizzazione del paese”

06-05-2020

Roma, 6 maggio 2020– Nel nuovo DL “Maggio” saranno riconfermate tutte le misure di sostegno al reddito già previste nel DL Cura Italia: Cig per 9 settimane, indennizzi per stagionali e autonomi, congedi parentali e bonus baby sitter il cui utilizzo sarà allargato anche a servizi per l'infanzia e centri estivi. Lo ha annunciato la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo al tavolo in modalità videoconferenza con i sindacati ieri sera. In più, ha riferito, sarà prorogato lo stop ai licenziamenti.

Primo Maggio 'Il lavoro in sicurezza per costruire il futuro'. Furlan: "E’ una giornata di impegno sociale per cambiare in meglio il paese”

01-05-2020

1° maggio 2020  - "Sarà un Primo Maggio davvero particolare quello che vivremo quest’anno. Non possiamo stare insieme facendo i cortei, le tante manifestazioni cui siamo abituati nella nostra vita di cittadini, di lavoratori ed anche di sindacalisti ovviamente. Ma sarà un Primo Maggio fortemente sentito e lo faremo attraverso gli strumenti tecnologici che fortunatamente possiamo utilizzare".

Margherita distribuzione, fumata nera sulla Cigd. Dell’Orefice: «Persa un’occasione preziosa, l’azienda recuperi senso della misura»

28-04-2020

Roma, 28 aprile 2020 – Ad un punto di stallo l’esame congiunto tra Margherita Distribuzione e la Fisascat Cisl sull’attivazione della Cidg per 1.820 lavoratori occupati nelle sedi di Rozzano, Roncadelle, Vicenza, Ancona, Offagna, Roma e Catania e in 15 punti vendita in Lombardia, Veneto, Marche, Abruzzo, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia.

H&M annuncia la riorganizzazione e la chiusura di 8 punti vendita in Italia, a rischio centinaia posti di lavoro. I sindacati: scelta cinica e irresponsabile nella fase di emergenza, la multinazionale torni sui propri passi

28-04-2020

Roma, 28 aprile 2020 – Già si contano i primi effetti della crisi economica generata dal coronavirus sull’occupazione nelle grandi catene di vendita dell'abbigliamento, tra i comparti che hanno subìto più di altri il lockdown.

La multinazionale svedese H&M, che in Italia conta 180 punti vendita e 5.500 addetti, ha annunciato ai sindacati che dal 4 maggio non riapriranno i due negozi di Milano, e Bari, e tra agosto e novembre chiuderanno ulteriori 5 negozi a Udine, Vicenza, Vassano, Grosseto, Gorizia, secondo una impostazione dettata dal board internazionale.

25 aprile 2020 - Tricolore e "Bella Ciao" dai balconi. La Cisl aderisce all'appello dell'ANPI

25-04-2020

Roma, 25 aprile 2020 - Nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, anche quest’anno, in un momento particolarmente delicato e difficile per la nostra Repubblica, la Cisl ha ritenuto opportuno, più che mai, non dimenticare uno dei valori centrali che l’hanno fondata, aderendo all’appello dell’ANPI per una grande manifestazione virtuale. Il 25 aprile 2020 alle ore 15.00, l'ora in cui ogni anno parte a Milano il grande corteo nazionale, partirà in tutta Italia il flash mob #bellaciaoinognicasa promosso dall'ANPI cui ha aderito, tra gli altri, la CISL.

Coronavirus, aggiornato il protocollo Governo Parti sociali sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Furlan: «Sintesi equilibrata e responsabile»

24-04-2020

Roma, 24 aprile 2020 - Aggiornato il Protocollo Governo Parti Sociali del 14 marzo sulle misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro, che viene così "integrato" in vista della fase due e garantire la ripartenza in sicurezza delle attività produttive dal 4 maggio.

Dopo un durato tutta la notte, le Parti Sociali hanno raggiunto l'intesa con il Governo, alla presenza della ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo. Implementate le misure per il rientro, dai dispositivi di protezione alle sanificazioni, dallo smartworking alle postazioni distanziate.

Pagine