Torna alle News
mai piu fascismi
News
14 ottobre 2021

#Maipiùfascismi Il 16 ottobre anche la Fisascat con Cgil Cisl Uil in Piazza San Giovanni a Roma per il Lavoro, la Partecipazione, la Democrazia

Roma, 14 ottobre 2021 - #Maipiùfascismi Dopo le violenze squadriste e l’assalto alle sedi sindacali le confederazioni Cgil Cisl Uil rispondono unitariamente e pacificamente alle minacce con una grande manifestazione nazionale e antifascista per il lavoro e la democrazia promossa il 16 ottobre a Roma in Piazza San Giovanni.

«L'assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil – hanno sottolineato i leader delle tre confederazioni Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pier Paolo Bombardieri - è un attacco a tutto il sindacato confederale italiano, al mondo del lavoro e alla nostra democrazia. Chiediamo che le organizzazioni neofasciste e neonaziste siano messe nelle condizioni di non nuocere sciogliendole per legge».

«Anche le sedi della Cisl sono sotto attacco» ha ricordato il segretario generale della Cisl Luigi Sbarra, citando «l’ennesima lettera minatoria anche a strutture della Cisl e al sottoscritto per le posizioni assunte sull’obbligo vaccinale e sul Green Pass» e ribadendo che «il sindacato dice no a chi semina il terrore».

«Il mondo del lavoro ha sempre risposto compatto a questi tentativi antidemocratici – ha sottolineato il leader Cisl - Andiamo avanti senza paura nella nostra battaglia per il bene comune. Bisogna respingere uniti e con fermezza questo clima di odio e di intimidazione nei confronti del sindacato».

Tags:
  • manifestazione
  • cgil
  • cisl
  • uil