sport_riforma
News
16 gennaio 2023 - 12:21

Riforma dello Sport, positivo il confronto con il Ministro Andrea Abodi in merito al testo che vedrà la luce nel prossimo mese di luglio

Ceotto: «Si avvia finalmente un tavolo politico per affrontare in maniera strutturale i nodi e le problematiche del settore, in un’ottica di sostenibilità complessiva del sistema»

Roma, 16 gennaio 2023 – Si è svolto nei giorni scorsi un incontro tra le organizzazioni sindacali SLC Cgil, NIdiL Cgil, Fisascat Cisl, FeLSA Cisl, Uilcom e UILTemp e il Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi in merito alla riforma dello Sport che vedrà la luce nel prossimo mese di luglio.

Un incontro accolto con positività da parte sindacale, considerata la disponibilità dimostrata dal Ministro Abodi a condividere un percorso di confronto nel merito della riforma. La riunione ha rappresentato per i sindacati l’occasione per illustrare profili positivi e criticità del testo, con particolare riferimento agli aspetti contrattuali, previdenziali ed assicurativi.

Il Ministro si è impegnato ad avviare un tavolo permanente con le organizzazioni sindacali al fine di approfondire tutti gli argomenti necessari, per migliorare la condizione e riaffermare la dignità delle centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori impiegati nel settore con diverse tipologie di contratto.

La soddisfazione in casa Fisascat è affidata alle parole del segretario nazionale Mirco Ceotto: «Si avvia finalmente un tavolo politico per affrontare in maniera strutturale i nodi e le problematiche del settore, in un’ottica di sostenibilità complessiva del sistema. Abbiamo chiesto ed ottenuto la calendarizzazione di incontri periodici a partire da febbraio, e rappresentato l’esigenza che si possa avere un confronto, per il tramite del Ministero, anche con una rappresentanza unitaria degli enti sportivi».

Redazione: