Torna alle News
SeminarioMI
News
16 giugno 2022

Bilateralità e Welfare, al via a Milano il primo dei tre seminari formativi promossi dalla Fisascat Cisl

Roma e Bari ospiteranno gli altri due appuntamenti tra luglio e settembre. Gli incontri sono destinati a dirigenti e operatori che non hanno mai preso parte ad iniziative analoghe sul tema

Roma, 16 giugno 2022 – Prosegue l’attività di sensibilizzazione della Fisascat Cisl rispetto ai temi della bilateralità e del Welfare, strumenti privilegiati di supporto e tutela delle lavoratrici e dei lavoratori. La Segreteria Nazionale della federazione cislina ha programmato tra giugno e settembre tre seminari regionali/interregionali sul tema, destinandoli a quei dirigenti e a quegli operatori che non hanno mai preso parte ad iniziative analoghe sul tema.

Tre appuntamenti formativi che la Fisascat ritiene fondamentali per approfondire le dinamiche di un sistema che è la sintesi degli interessi comuni di aziende e lavoratori e che permette a questi ultimi, tramite la contrattazione collettiva, di stabilizzare prestazioni aggiuntive, contributi e servizi in grado di rispondere alle loro esigenze. La bilateralità si è rivelata strategica nel contesto della crisi pandemica ed economica, svolgendo importanti funzioni nei campi della sanità e del sostegno al reddito.

I tre seminari promossi dalla Fisascat si svolgeranno a Milano, Roma e Bari, vedranno la partecipazione di esperti di fondi ed enti bilaterali e saranno conclusi dal Segretario Generale della federazione, Davide Guarini. Nel corso degli incontri i partecipanti prenderanno parte a lavori di gruppo e avranno l’opportunità di confrontarsi con i relatori.

Il primo appuntamento è previsto oggi a Milano presso il Grand Hotel Doria, con la partecipazione di delegati, operatori e dirigenti delle strutture territoriali e regionali Fisascat del Nord Italia. Il 5 luglio sarà la volta di Roma, con la partecipazione delle strutture Fisascat del Centro Italia. Il ciclo di seminari si chiuderà il 7 settembre a Bari, dove saranno presenti le strutture del Sud.