News

Covid-19. Indennità straordinaria agli iscritti dei fondi di assistenza sanitaria integrativa dei settori terziario, turismo, servizi. La copertura attiva per i sinistri dal 1° gennaio al 30 giugno 2020

24-03-2020

Roma, 23 marzo 2020– Con decisione unanime delle Parti Sociali (tra cui i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs) in tutti i fondi di assistenza sanitaria integrativa dei settori terziario, turismo e servizi: Aster, Cadiprof, Fondo Est, Cassa Portieri, Cas.sa.colf, Coopersalute, Fasiv, Fast, Fontur, Sanimpresa, Quas (che contano circa 2 milioni di iscritti) è stata inserita, nei piani sanitari, una copertura per Covid-19 attiva per i sinistri dal 1° gennaio al 30 giugno 2020.

Covid-19. Cooperative sociali, sindacati e imprese: tutelare i 350mila lavoratori che svolgono un ruolo prezioso in una fase drammatica del Paese

23-03-2020

Roma, 23 marzo 2020 - Cooperative e sindacati chiedono che i 350.000 cooperatori sociali che in questo momento "svolgono un lavoro prezioso in una fase drammatica del paese" siano sostenuti dalle strutture pubbliche deputate, in primis la Protezione Civile, affinche' siano agevolmente dotati dei necessari dispositivi di protezione.

Coronavirus. Cgil Cisl Uil: "Pronti allo sciopero generale se l’elenco delle attivita’ produttive essenziali sara’ ampliato ad altri settori di ogni genere"

22-03-2020

Roma, 22 marzo 2020  - "A differenza di quanto indicato ieri dal Governo alle parti sociali ed al Paese, in queste ore sembrerebbe avanzare l'ipotesi che, nel decreto in discussione,

Covid-19. Morte cassiera Brescia, Guarini: «Necessario innalzare i livelli di guardia su dotazioni di dispositivi di protezione individuale dei lavoratori, distanziamenti interpersonali e modalità di afflusso della clientela»

20-03-2020

Roma, 20 marzo 2020 - «La morte di una lavoratrice di un punto vendita della grande distribuzione di Brescia, oltre che rattristarci per la grave perdita di una madre di famiglia e di una collega, fa comprendere quanto sia esposto al rischio di contagio ogni lavoratrice ed ogni lavoratore che opera all’interno dei punti vendita» così il segretario generale della Fisascat Cisl Davide Guarini ha commentato la notizia della morte della cassiera di un supermercato nella provincia lombarda.

DL Cura Italia, Guarini: «Le circolari applicative e i decreti ministeriali adottino il criterio della più ampia copertura delle posizioni lavorative nel commercio, turismo e servizi esclusi dai trattamenti di sostegno al reddito ordinari»

20-03-2020

Roma, 20 marzo 2020 – «Le circolari applicative del DL Cura Italia e i vari decreti ministeriali incaricati a meglio puntualizzare la portata di talune previsioni in esso contenute adottino il criterio della più ampia copertura delle tante posizioni lavorative che, a seguito della crisi sanitaria ed economica che l’intero Paese sta vivendo, vedono messe in discussione le stesse basi della continuazione dei rapporti di lavoro nei settori del turismo, commercio e servizi».

Mercatone Uno, il Mise autorizza la cessione di 9 punti vendita con 320 dipendenti. Offerte per altri 5 negozi

20-03-2020

Blanca: «Permane l'incertezza assoluta per tutti i 1.689 lavoratori, licenze in scadenza a luglio»

Roma, 20 marzo 2020 – Sviluppi nella vertenza Mercatone Uno. Il Mise, stando a fonti aziendali, avrebbe autorizzato la cessione di 9 negozi a diversi soggetti imprenditoriali che garantirebbero l’occupazione a 302 dipendenti dello storico brand di arredamento.

Emergenza Covid-19 - Lavoro domestico, l'Avviso Comune sindacati associazioni datoriali: colf e badanti siano tra i destinatari del sostegno al reddito previsto dal DL Cura Italia

19-03-2020

Roma, 19 marzo 2020 – I lavoratori domestici colf e badanti siano inclusi tra i destinatari degli ammortizzatori sociali di sostegno in deroga e degli strumenti di integrazioni al reddito per la salvaguardia della continuità del rapporto di lavoro e del reddito.

Emergenza Covid-19. Negozi alimentari e al dettaglio, i sindacati rinnovano al Governo la richiesta di limitare le aperture a 12 ore al giorno con chiusura domenicale

19-03-2020

Roma, 19 marzo 2020 – Ridurre il nastro orario di apertura di tutte le attività commerciali e della ristorazione a 12 ore al giorno e chiudere nella giornata di domenica tutti i punti vendita, compresi quelli di generi alimentari.

I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, con una nuova nota unitaria trasmessa al Presidente del Consiglio Conte, rinnovano la richiesta al Governo di rimodulare gli orari di apertura, richiesta già sollecitata all’Esecutivo nei giorni scorsi con due missive trasmesse il 13 e 15 marzo.

Emergenza Covid-19 e indennità per il lavoro autonomo, dalle organizzazioni degli agenti e rappresentanti di commercio richiesta urgente al Governo di chiarire l'applicabilità della misura per la categoria

18-03-2020

Roma, 18 marzo 2020- Agenti e rappresentanti di commercio nel limbo: hanno diritto all’indennità per i lavoratori autonomi prevista nel decreto legge del Governo del 17 marzo con le misure a sostegno delle attività economiche nella fase di emergenza Covid-19?

La questione è stata posta unitariamente al Governo dalle varie rappresentanze di categoria degli agenti Fnaarc Confcommercio, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UILTuCS Uil, Ugl, Usarci con una lettera inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo.

Pagine